Moving Images of the Early

Forum sulle immagini in movimento (Cinema, TV e altro) delle origini.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 1915 - Kri-Kri martire della suocera

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Parnassus
Admin
avatar

Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 02.06.11

MessaggioTitolo: 1915 - Kri-Kri martire della suocera   Mer Set 14, 2011 12:55 pm

Kri-Kri martire della suocera - 1911





TEMA


L'arrivo imprevisto della suocera provoca a Kri-Kri, un'incontrollabile isteria. Decisissimo a farla fuggire se non sparire, si lancia nell'elaborazione di piani machiavellici. Tentativo di avvelenamento, sabotaggio e pestaggio, nulla frena Kri-Kri nel tentativo di terrorizzare la terribile suocera, a scapito della sua tenera sposa.
Proiettata nel 1915, questa commedia mette in scena Kri-Kri, più famoso presso il pubblico francese con il soprannome di Patachon.

Nella grande tradizione del burlesco italiano dell'inizio del secolo, troviamo un personaggio martirizzato dalla suocera e desideroso di prendersi la rivincita.
Con il costume di Kri-Kri, un attore francese, Raymond Frau, celebre dal 1910 con lo pseudonimo "Dandy".
Quando è solo ancora un adolescente, Raymond Frau si produce regolarmente con una troupe di acrobati a corpo libero. Lascia nel 1912 Parigi per Roma dove si fa assumere dagli Studi Cinès, già produttori della serie comica di Tontolini. Frau propone loro la sua creazione, Kri-Kri, e gira circa 140 cortometraggi che lo mettono in scena.
Dopo la guerra, raggiunge la Francia e incarna un nuovo personaggio frutto della sua immaginazione, Dandy.

Il successo in Italia di Raymond Frau non è un caso unico e si basa sul semplice fatto che il cinema italiano s'ispirava molto alle tradizioni sceniche francesi. In effetti, il vaudeville alla francese di cui Frau era uno specialista sulla scena, ha esportato nel frattempo i suoi strumenti comici in diversi paesi.

La serie dei Kri-Kri ha inoltre apportato il suo contributo di innovazioni, il che gli ha portato una notorietà, anche se tardiva. Si noterà in effetti in Kri-Kri martire della suocera ma soprattutto in Kri-Kri fuma l'oppio, in cui l'eroe ha delle allucinazioni per aver fumato l'oppio, l'utilizzazione precoce di effetti speciali che apportano una novità e classificano Kri-Kri tra i personaggi chiave del burlesco italiano degli anni '10.

Regia:.........Anonimo
Titolo Orig.:.Kri-Kri martire della suocera
Genere:......Corto - Commedia
Cast............Raymond Frau
Durata:.......4'36"
Produzione: Italia 1915
Note:.........Bianco e Nero - Muto


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://settima-arte.forumattivo.it
 
1915 - Kri-Kri martire della suocera
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» mascherine per interruttori della luce
» #4 Le ali della notte - dicembre 1998
» Tavolo, Cassette della frutta e Cibi
» Mostra modelli della Marina.
» Lyv Tyler, fata della primavera

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Moving Images of the Early :: Cinematografia Cronologica :: Corti e Film-
Vai verso: